QuadraCoro partecipa alle festa di inaugurazione dei nuovi spazi della Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo al Quadraro.

locandina inaugurazione biblioteca

Sabato 2 dicembre, una giornata bellissima, piena di emozioni, durante l’inaugurazione dei nuovi spazi della Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo, in via Opita Oppio 45. QuadraCoro ha cantato un repertorio speciale, trovando legami intrinseci tra le canzoni che abbiamo proposto e che rappresentano culture diverse e preziose nella loro unicità. Una narrazione che vuole essere metafora dell’incontro con l’Altro, dove la cultura può fare molto. In un mondo dove si tentano di alzare sempre più i muri, l’Intercultura, anche attraverso la musica, puo’ essere una grande occasione di confronto, di conoscenza e soprattutto di festa!!

“L’antifascismo in piazza con i partigiani”. QuadraCoro partecipa al presidio organizzato dall’A.N.P.I. a Testaccio, Roma

foto testaccio 4foto testaccio 2Orgogliosi di essere stati invitati dall’ A.N.P.I. a partecipare ad una giornata così importante…
QuadraCoro c’era, con l’emozione di sempre!
A testimoniare che i valori della Resistenza sono valori sempre attuali e che non tramonteranno mai, fino a che discriminazioni e disuguaglianze tra gli esseri umani continueranno ad esistere.

Giardino Ipazia d’ Alessandria, in Via Giorgio Morandi, Roma. In occasione della XIII^ Giornata del contemporaneo, organizzata dall’ AMACI (Associazione Musei Arte Contemporanei) ed il Comitato Ipazia per la libertà di pensiero

Invito-Giornata-del-Contemporaneo

Sabato 14 ottobre ore 15.30, nell’ambito della XIII^ Giornata nazionale dell’arte contemporanea, si è tenuta un’esposizione di arte scultorea all’ interno del Giardino dedicato ad Ipazia d’Alessandria, e che proprio lo scorso 8 marzo venne inaugurato. QuadraCoro è stato invitato anche questa volta a partecipare con le nostre canzoni e soprattutto con il nostro entusiasmo, per sostenere un giorno speciale in un luogo altrettanto speciale.

Ex Cartiera Latina, Roma. QuadraCoro presenta “E le genti che passeranno”all’interno della VI^ edizione di Per Appiam ’17 “Profondissima Quiete”, organizzata da Ipazia Immagine pensiero Onlus.

invito-leggero

“Questo concerto l’abbiamo voluto intitolare E LE GENTI CHE PASSERANNO  e lo vogliamo dedicare a coloro che ci hanno lasciato in eredità,  la libertà, in questo paese, che ora ha rinnegato la sua memoria storica, se si accanisce contro disperati che rischiano la vita per giungere fino a qui e che vogliono riprendersi  la loro identità negata.
E LE GENTI CHE PASSERANNO, che lottano contro le ingiustizie, che difendono i loro diritti in nome dell’uguaglianza.
E LE GENTI  CHE PASSERANNO, saranno tante donne e tanti bambini che ci insegneranno a realizzare un mondo migliore.
E LE GENTI CHE PASSERANNO, che andando avanti si volteranno per vedere il cammino che hanno costruito.
E LE GENTI CHE PASSERANNO, saremo noi con le nostre canzoni, con la voglia e la passione di stare insieme e realizzare il nostro canto, divertendoci e proponendo le storie che qualcuno ha creato .
Questa è la nostra arte.” cit. Francesco Giannelli